Tu sei qui

Monteforte Cilento

84060
Abitanti: 
594
Superficie: 
22kmq
Area parco: 
22kmq
Altezza slm: 
600kmq

Si ritiene che il paese abbia avuto origine dopo la distruzione della città di Paestum. Il suo nome indica la natura difensiva dell’insediamento originario, che fu anche roccaforte della Baronia di Novi, tuttavia il castello è andato completamente perduto. Gran parte delle sue pietre fu riutilizzata per l’edificazione della Chiesa di San Pietro, arricchita da pregevoli affreschi. Il centro storico è ben conservato e ricco di palazzi gentilizi, le cui facciate sono arricchite da portali in pietra e ringhiere in ferro battuto. La sua più grande attrattiva è oggi rappresentata dalle risorse naturali. Un certo isolamento dalle principali vie di comunicazione dell’area ha, infatti, determinato un livello di conservazione ambientale superiore a quello dei comuni vicini.
 
Posto ai piedi del Monte Chianello, il comune offre suggestivi panorami. L’ambiente naturale è particolarmente indicato per belle passeggiate tra querce e castagni. Vaddiciuoffo, località a monte dell’abitato, è un’area ideale per gli amanti del pic-nic, grazie alla presenza di un ampio piazzale e di una sorgente di acqua limpida e cristallina. Particolarmente sentita la festa patronale di San Donato, che si svolge la terza domenica di maggio.