Tu sei qui

Monte Sacro o Gelbison

Monumenti

Posizione

Il Santuario della Madonna di Novi Monte è uno dei santuari più visitati di tutta la Campania, i pellegrini provengono da tutte le regioni limitrofe e non solo. La sacralità dei luoghi si avverte già all’imbocco del sentiero dove, tra la folta e suggestiva vegetazione, il torrente Torna scorre saltellando qua e là tra i massi di arenarie, forma una successione di pozze e cascatelle. Si continua per la “Sorgente di Fiumefreddo” dove l’acqua sempre limpida e fresca sgorga presso un’effigie della Vergine. Questo è uno dei tanti sentieri, il più significativo, che conduce sulla vetta del Monte Gelbison, che in arabo significa “Montagna dell’Idolo”, probabilmente questa montagna è sacra già prima che i Monaci Basiliani nel X sec. fondassero il santuario sulla vetta. Lungo le pendici del Gelbison affiorano alcuni geositi statigrafici di rilevante importanza (olistostroma, marna fogliarina e stone stream).
Periodo consigliato: aprile–ottobre
Info: guide del parco, info@guideufficialipncvd.it