Stampa

Progetto Life MGN

SITO UFFICIALE DEL PROGETTO

Il primo progetto italiano a sviluppare nuovi percorsi di governance ambientale finalizzata alla tutela degli ecosistemi agroforestali

Che cosa è. Il progetto LIFE+ Making Good Natura — Making public Good provision the core business of Natura 2000 — codice LIFE11 ENV/IT/000168 — è un progetto LIFE+ della durata di quattro anni (20122016), inserito nella componente LIFE+ Politica e Governance Ambientali, nata per co-finanziare progetti innovativi che garantiscano l’applicazione delle politiche ambientali dell’UE.

Che cosa fa. Il progetto LIFE+ Making Good Natura sviluppa nuovi percorsi di governance ambientali finalizzati alla tutela degli ecosistemi agroforestali ed elabora forme di valutazione biofisica, qualitativa e quantitativa dei servizi ecosistemici nei siti della rete Natura 2000.

Come. Il focus del progetto è creare i presupposti per il raggiungimento di una efficace gestione degli habitat e delle specie animali e vegetali, designati dalle Direttive Habitat e Uccelli, fornendo agli amministratori dei siti Natura 2000 strumenti di gestione e autofinanziamento che costituiscano forme di remunerazione delle attività di tutela.

Le azioni in breve:

  1. Elaborazione di un modello dimostrativo di valutazione dei servizi ecosistemici nei siti pilota.
  2. Elaborazione di un modello dimostrativo di governance dei siti pilota basato su forme di autofinanziamento.
  3. Realizzazione di un Software WebGIS per la valutazione e quantificazione dei servizi ecosistemici.
  4. Realizzazione di un manuale per l’applicazione del modello di governance.
  5. Realizzazione di eventi di comunicazione pubblica per divulgare le attività del progetto.

Tutte le azioni del progetto 

lifemgn sitiI siti pilota. Il progetto ha previsto il coinvolgimento di ventuno siti pilotaappartenenti alla rete Natura 2000, per una superficie complessiva di
90.239 ha.

L’elevata diversità ecosistemica e socio-economici del contesto Italiano è ben rappresentata nel progetto LIFE+ Making Good Natura, sia attraverso il coinvolgimento di sette Regioni (Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Marche, Lombardia e Sicilia), sia attraverso la copertura delle tre regioni biogeografiche presenti in Italia: alpina, mediterranea e continentale.

Chi realizza il progetto. Capofila del progetto è il Consorzio Universitario per la Ricerca Socioeconomica e per l’Ambiente (CURSA).

Partner del progetto:

Il progetto è cofinanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma LIFE+.

Prendono parte al progetto in qualità di co-finanziatori: