Stampa

Ufficio Economato

Le competenze dell’ufficio economato sono:

  • Gestione della contabilità economica e finanziaria;
  • Predisposizione e gestione di bilanci preventivi, delle loro variazioni ed assestamenti e dei conti consuntivi;
  • Tenuta dei mastri e gestione degli impegni di spesa, mandati e reversali;
  • Gestione IRPEF, IRAP ed altre imposte;
  • Gestione dell’economato (cassa interna);
  • Gestione dei rapporti con la CONSIP;
  • Gestione patrimoniale;
  • Gestione del fondo unico dell’amministrazione;
  • Tenuta degli inventari e aggiornamenti;
  • Cassa interna;
  • Approvvigionamento dei buoni pasto;
  • Gestione delle pulizie sedi ente;
  • Custodia dei locali e delle attrezzature della sede dell’ente;
  • Contabilità, acquisti, distribuzione dei beni e la gestione di servizi e spese minute;
  • Gestione dei magazzini e dei beni di consumo;
  • Gestione degli automezzi: (manutenzione e combustibili);
  • Gestione contabile delle missioni;
  • Rapporti con la tesoreria e con i fornitori;
  • Gestione della telefonia mobile;
  • Contratti assicurativi;
  • Gare per l’acquisizione di beni e servizi fino alla soglia di € 20.000,00;
  • Esecuzione delle commesse per conto degli organi e degli uffici dell’Ente;
  • Esecuzione di atti e provvedimenti di competenza dell’Ufficio;
  • Corrispondenza ed archivio di competenza dell’Ufficio.

Sono assegnati all’ufficio economato i dipendenti: